CHIRURGIA BLEFAROPLASTICA 2017-09-15T17:24:46+00:00

RICERCA SCIENTIFICA

Chirurgia Blefaroplastica

DI COSA SI TRATTA E COME INTERVIENE

La CHIRURGIA BLEFAROPLASTICA è una procedura che mira alla ricostruzione della palpebra mediante l’utilizzo di lembi cutanei. Può essere necessaria in casi di asportazione di un tumore o di una cicatrice, o semplicemente come intervento estetico.

Il ruolo dello sguardo è fondamentale per un viso giovane. Con gli anni la tonicità e la forma dei tessuti tende a cambiare. Molto spesso le palpebre cominciano a cedere, si assiste alla presenza di accumuli adiposi e di rigonfiamenti che danno origine alle cosiddette borse sotto agli occhi.

A seconda del segmento sottoposto ad intervento possiamo distinguere in blefaroplastica superiore o inferiore. L’intervento non è di tipo invasivo e il paziente in qualche giorno può tornare a svolgere le normali attività quotidiane.

Il tipo di intervento a cui sottoporsi va valutato assieme al medico, perché il risultato sia armonico e si ottenga il ringiovanimento del viso desiderato. Anche la salute e la funzionalità dell’occhio sono aspetti cruciali da tenere in considerazione. Per questo è fondamentale che il chirurgo, che andrà ad effettuare l’operazione, conosca perfettamente l’anatomia e la fisiologia della zona attorno agli occhi. Va valutato se affidarsi ad un oculista specializzato in oculoplastica o ad un medico estetico. Entrambi infatti possono effettuare questo tipo di intervento, ognuno con le sue competenze specifiche.

IL CONSIGLIO

Il ringiovanimento cutaneo così ottenuto va mantenuto anche con un corretto stile di vita e abitudini alimentari adeguate.

APPROFONDIMENTI

Leggi i nostri consigli per la ripresa dopo un intervento.

CONSIGLI PER LA RIPRESA DOPO UN INTERVENTO

PRODOTTO CONSIGLIATO

CARATTERISTICHE
ACQUISTA
SHOP
TUTTI I PRODOTTI
AREE DI STUDIO
RUBRICHE SALUTE