Home / Pubblications Innovation Lab / Occhi: nuova energia per adulti e bambini

Occhi: nuova energia per adulti e bambini

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha recentemente lanciato un allarme: si stima che entro il 2050 metà della popolazione mondiale sarà miope. Oltre alla componente genetica, sono numerosi fattori ambientali e le abitudini di vita che possono favorire l’insorgere di questo disturbo, sui quali si può intervenire.

Il Sole 24 ore – 30 Ottobre 2023

La miopia è il difetto visivo più comune, sin dall’età scolare

La miopia è il difetto visivo più comune. Provoca la visione sfocata degli oggetti lontani, mentre la visione da vicino è nitida o, comunque, buona. Attualmente colpisce il 30% della popolazione nel mondo Occidentale, l’80% in Asia (dati Istituto Superiore di Sanità 1). In Europa il 12% della popolazione è miope già a 9 anni, percentuale che aumenta progressivamente fino al 24% negli adulti. Generalmente si manifesta in età scolare e tende ad aumentare nel periodo dello sviluppo fino a stabilizzarsi dopo i 20-25 anni di età. La miopia è un difetto visivo ereditario; tuttavia, uno stile di vita scorretto può avere un ruolo determinante sull’insorgenza. Ad esempio, la sovraesposizione quotidiana degli occhi a fattori di stress come la messa a fuoco ravvicinata, la lettura con caratteri troppo piccoli, l’abitudine a stare in luoghi chiusi, l’uso prolungato di device luminosi. Oltre a questi, un’alimentazione scorretta o lo scarso apporto di nutrienti utili a salvaguardare la vista.

La prevenzione: aria aperta, luce naturale e nutrienti specifici

La vista è il senso dominante nell’uomo, quello su cui basa la maggior parte delle azioni coscienti. A livello cerebrale, infatti, l’area dedicate alla visione è molto più ampia di quelle dedicate agli altri sensi. Adottare uno stile di vita corretto, quindi, è fondamentale per la salute degli occhi. Sono sempre più numerosi, infatti, gli studi clinici dai quali emerge che – ad esempio – l’attività all’aria aperta ha un effetto di riduzione dell’insorgenza e dell’aumento della miopia. Non solo: i bambini che trascorrono molto tempo al chiuso, svolgendo attività che implicano una visione “da vicino” (lettura, uso dei dispositivi elettronici) esposti per ore alla luce artificiale e alla luce blu (emessa da pc, tablet, cellulari) sembrano essere più a rischio di sviluppare disturbi visivi e in particolare la miopia.

Nuova energia per gli occhi

Uno stile di vita corretto prevede anche un apporto di nutrienti preziosi per la salute degli occhi, non solo in età scolare.

Ecco perché può essere utile integrare l’alimentazione con una formulazione innovativa, pensata per contrastare l’affaticamento visivo.

Dalla Ricerca Eye Pharma è nato FriDOP®, un integratore alimentare composto da un estratto di principi attivi provenienti da un ambiente vulcanico incontaminato: il Lago Klamath, in Oregon (USA). Un luogo in cui la natura cresce inalterata, dove l’esposizione solare è presente 300 giorni l’anno e l’acqua è ricca di un’enorme quantità di minerali biodisponibili.

Con la sua miscela concentrata di 65 elementi nutritivi perfettamente bilanciati ed assimilabili, FriDOP® è un importante apporto naturale di energia per la vita quotidiana dei nostri occhi, una formulazione che ha ottenuto il brevetto per contrastare la progressione della miopia.

All’interno di FriDOP® è presente anche il Mirtoselect®, uno specifico estratto di Mirtillo nero che contiene la più alta percentuale di sostanze che contribuiscono a migliorare l’acuità e la funzionalità visiva.

Eye Pharma: la ricerca italiana per la salute della vista

Un ruolo determinante nella salute della vista è quello svolto dalla ricerca scientifica in cui il nostro Paese riveste una posizione di primo piano a livello mondiale, anche grazie al contributo di realtà come Eye Pharma, azienda tutta italiana, con sede a Genova.

L’azienda opera da sempre in Oftalmologia, con soluzioni terapeutiche caratterizzate da un alto profilo di sicurezza ed efficacia.

L’impegno costante in ricerca e sviluppo e una visione chiara del proprio futuro hanno portato alla nascita, già nel 2007, della prima linea di prodotti a marchio Eye Pharma. Nel tempo, il portafoglio di soluzioni terapeutiche si è ampliato, con prodotti sviluppati e realizzati in collaborazione con i migliori Centri di ricerca nazionali e internazionali, selezionando i principi attivi più efficaci e le soluzioni più all’avanguardia anche in altre aree: Diagnostica, Nutraceutica e Dermatologia.

Il punto di partenza di tutti i progetti, il carattere distintivo dell’azienda è da sempre questo: credere fortemente nel valore della ricerca scientifica investendo tempo e risorse significative con l’obiettivo di creare prodotti sicuri e di riconosciuta efficacia. Nel corso degli ultimi anni l’azienda ha ricevuto numerose attestazioni per le sue formulazioni innovative e ottenuto sei brevetti a livello internazionale.

Un impegno concreto ad innovare costantemente per migliorare la salute e il benessere delle persone preservando l’ambiente; un approccio che si esplica in tutti i passaggi dell’attività aziendale, con scelte consapevoli e gesti concreti, affinché le soluzioni offerte siano ecosostenibili e rispettose di ciò che ci circonda.

Per maggiori informazioni su Eye Pharma e su FriDOP®: www.eyepharma.com

1 Istituto superiore di Sanità, ISSalute, miopia. Disponibile al link:https://www.issalute.it/index.php/la-salute-dalla-a-alla-z-menu/m/miopia?highlight=WyJtaW9waWEiXQ==. Ultimo accesso: settembre 2023.

Condividi la pubblicazione