Uveite2019-06-19T11:52:50+01:00

AREE DI STUDIO/RICERCA SCIENTIFICA – Uveite

DI COSA SI TRATTA E COME RICONOSCERLA

L’UVEITE è un’infiammazione dell’uvea, la tonaca intermedia vascolare dell’occhio ricchissima di vasi sanguigni e deputata alla nutrizione della maggior parte delle strutture oculari. Un processo infiammatorio a carico dell’uvea può determinare danni a carico della cornea, della retina, della sclera e di altri tessuti oculari.

A seconda della zona dell’uvea infiammata, le uveiti si distinguono in:
– anteriori o iridocicliti, le più frequenti
– posteriori o coroiditi
– intermedie

Le cause delle uveiti possono essere molteplici: conseguenza di un’infezione oculare; conseguenza di una malattia sistemica che interessa inizialmente sedi differenti dall’occhio (come l’artrite). Spesso le cause dell’infiammazione non sono evidenti e si parla di uveite idiopatica.

IL CONSIGLIO

L’INFIAMMAZIONE è una costante nelle malattie croniche della superficie oculare. Controllare l’infiammazione è un sistema utile per distanziare le recidive, ridurre i sintomi ed evitare complicazioni.

PRODOTTO CONSIGLIATO

Le informazioni, immagini, descrizioni e quanto altro riportato nel sito relativi a dispositivi medici non sono di natura pubblicitaria ma materiale informativo rivolto esclusivamente a Professionisti dell’area sanitaria. Pertanto proseguendo nella navigazione l’utente dichiara di essere un Professionista dell’area sanitaria. Riferimento:Ministero della Salute – “Nuove linee guida della pubblicità sanitaria concernente i dispositivi medici, dispositivi medico-diagnostici in vitro e presidi medico-chirurgici” del 28 Marzo 2013; Aggiornamento delle “Linee guida in merito all’utilizzo di nuovi mezzi di diffusione della pubblicità sanitaria” del 17 Febbraio 2010